Sistema bibliotecario e documentale di Ateneo

Il Sistema bibliotecario e documentale (Sbd) è una divisione dell'Area Ricerca, Sistema bibliotecario e dei Laboratori (ARSBL) dell'Università Iuav di Venezia.
La costituzione del Sistema bibliotecario e documentale di Ateneo è sancita dallo Statuto dell'Università Iuav di Venezia. 
Sbd promuove e sviluppa, in fome integrate e coordinate, le attività di acquisizione, trattamento, conservazione, produzione e diffusione dell'informazione bibliografica e documentale, di supporto alle attività didattiche e di ricerca svolte presso l'Ateneo. Con Decreto Rettorale n. 63 del 26 febbraio 2016, è stata nominata una commissione scientifica con lo scopo di valorizzare e di supportare scientificamente le scelte culturali del Sistema bibliotecario e documentale e di coordinarne le relative attività.

L'Università Iuav di Venezia è dedicata alle discipline del progetto: architettura, pianificazione urbanistica, arti, design e moda, che rappresentano gli ambiti principali di didattica e ricerca attorno ai quali sono nate e si sono sviluppate le collezioni bibliografiche. L'insieme delle collezioni possedute dalla biblioteca, dalla videoteca, dalla diateca, dalla cartoteca e dall'archivio progetti, rappresenta una concentrazione unica per presenza e ricchezza di risorse bibliografiche e documentali nel panorama italiano e internazionale delle biblioteche e degli archivi di architettura, pianificazione e design del '900.

Il sistema bibliotecario e documentale è pertanto punto di irferimento di eccellenza per le esigenze informative della comunità scientifica Iuav attraverso una rete coordinata di servizi offerti dalle strutture di afferenza:

Il Sistema Bibliotecario e Documentale di Ateneo ha da sempre sostenuto la cooperazione sia a livello nazionale che internazionale.