Informazioni sul catalogo AP

Il catalogo contiene i record descrittivi dei fondi archivistici posseduti dall'Archivio Progetti.

Aree tematiche del catalogo:

L’archivio raccoglie fondi archivistici di varia provenienza e natura collegati all’area disciplinare dell’architettura e, in senso più generale, della progettazione. Della raccolta dell’Archivio Progetti fanno parte fondi prodotti da:

  • professionisti che hanno condotto la propria attività nei campi dell’architettura, dell’ingegneria, dell’urbanistica e del design e che, spesso, sono stati docenti dell’Università Iuav o di altre università
  • fotografi dell’architettura e del design
  • artigiani particolarmente significativi per la storia del design
  • istituzioni attive nel campo delle mostre e dei concorsi di architettura
  • strutture Iuav: gruppi di ricerca, laboratori di dottorato etc.

Struttura del catalogo:

I dati sono organizzati in strutture a più livelli descrittivi, ciascuna delle quali corrisponde a un fondo archivistico e fornisce una descrizione dal generale al particolare. I livelli principali sono:

  • Fondo: l'intero complesso archivistico che comprende tutti i documenti, senza distinzione di tipologia o di supporto, prodotto da una determinata persona o ente nello svolgimento della propria attività personale o istituzionale
  • Serie archivistica: partizione del fondo, risultato di un medesimo processo di sedimentazione o attività
  • Unità archivistica: partizione della serie archivistica, un insieme organizzato di documenti raggruppati in base a un comune riferimento allo stesso oggetto o attività
  • Unità documentaria: il singolo documento

I dati sono resi disponibili mano a mano che viene completata la schedatura di ciascun fondo o di parti significative di esso. Il catalogo comprende fondi descritti al livello più generale e altri per i quali la descrizione scende fino all’unità documentaria.

La possibilità di espandere un record in una lista di record di livello inferiore viene visualizzata dalla dicitura: "mostra il contenuto". 

La possibilità di controllare la posizione del record nella struttura del fondo viene visualizzata dalla dicitura: “vedi struttura”.

A ogni livello di descrizione possono essere allegate una o più immagini dei documenti.